You are here

Aggiungi commento

1. Informazioni generali

Informazioni generali
Italian to be filled ind
Nome della buona pratica
Italian to be filled in
Realizzata da
Latvian Chamber of Commerce and Industry (LCCI), Stockholm School of Economics and export consulting firm “GatewayBaltic”
Anno di istituzione
2012
Paese
Letonia
Descrizione dell’azione

ελληνικά

Obiettivo principale del programma

Fornire alle PMI una base teorica attraverso giochi di ruolo su come implementare la conoscenza nella vita reale e rilasciare alla fine del corso un certificato ai partecipanti.

 

 

Beneficiari
abilități de comunicare
Parole chiave
Export Academy, programma certifcato di export, cooperazione, camera del commercio, business school, aziende di consulenza export consulting firm.
Contatto

Ervīns Butkevičs, ervins.butkevics@chamber.lv,

+371 67225595

2. Introduzione

Export Academy è un progetto unico nel settore, attraverso il quale i partecipanti acquisiscono una conoscenza approfondita della struttura del mercato, delle tecniche e della pianificazione di esportazioni di successo, sviluppando dei piani di azione per attrarre i clienti nel mercato di esportazione scelto. Alla fine delle cinque giornate di corso, organizzato dalla Latvian Chamber of Commerce and Industry, in collaborazione con una società di export consulting e con il prestigioso Stockholm School of Economics, si rilascia un certificato riconosciuto sia in ambito accademico che nel mondo professionale.

Agenda: http://www.gatewaybaltic.com/pdf/Eksporta-Akademija-Informacija.pdf

 

3. Estensione territoriale

Progetto cross-border 

4. Obiettivi

La best practice si rivolge principalmente a vantaggio delle PMI della Lettonia e degli Export Manager al fine di:

  •  Acquisire conoscenze teoriche da parte di professionisti e ricercatori del settore
  •  Sviluppare misure e soluzioni concrete per le rispettive imprese
  •  Ricevere commenti e raccomandazioni da altri professionisti
  •  Ricevere una certificazione

5. Piano d’azione

Scelti i tre partner del progetto (Camera di Commercio, Società di consulenza e Istituto di Istruzione), ognuno con punti di vista diversi sull’argomento, è stata individuata una fonte di finanziamento proveniente da fondi europei che ha permesso di diminuire le spese dei partecipanti e rendere il corso fruibile a quante più persone possibili. Infine, si è sviluppato un programma concreto e si è condotta una campagna marketing di promozione del corso che ha permesso di formare un gruppo di fruitori.

6. Implementazione e realizzazione

L’idea è stata portata avanti dalla Camera di Commercio e dell'Industria (LCCI) della Lettonia, realizzata da parte della società di consulenza GatewayBaltic e supportata dalla Stockholm School of Economics, ente certificatore del corso. Il progresso del progetto sarà, dunque, valutato da tutti i partner presenti.

7. Risultati e benefici

ll primo corso di studio, avviato in data 11 aprile 2012, si concluderà il 19 giugno 2012 secondo quanto pianificato e previsto. Al termine del corso si procederà alla sua valutazione da parte dei tre partner e alla pianificazione della seconda edizione. 

8. Principali ostacoli e soluzioni individuate

Non si è verificato nessun problema reale anche perché i tre partner, molto professionali ognuno nel rispettivo campo di azione, avevano già collaborato prima in progetti analoghi.

9. Replicabilità

Si pensa di ripetere il programma nella seconda metà del 2012.

10. Conclusioni

L'iniziativa ha avuto successo e la competenza nel settore è stata molto apprezzata dal gruppo target.

Filtered HTML

  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

Plain text

  • No HTML tags allowed.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.